Posts by FriuliADD

Udine capitale regionale del WiFi!

Apr 23, 2011
Nessun commento
Udine capitale regionale del WiFi!

Proliferazione wireless!

Partirà proprio da Udine il nuovo progetto di FriuliADD “Proliferazione Wireless”! (Leggi La pagina!)

FriuliADD ha già avuto un incontro con Paolo Coppola, Assessore competente del Comune friulano…stay Tuned!

FriuliADD al Festival delle Città Imprese!

Apr 14, 2011
Nessun commento
FriuliADD al Festival delle Città Imprese!

Friuliadd partecipa per un NordEst 2.0!Quest’anno FriuliADD partecipa al Festival delle Città Impresa importante rassegna italiana in collaborazione con Nordesteuropa, Corriere della Sera e Telecom. Il tema di quest’anno è il seguente:

Il Nordest sta vivendo un’ulteriore fase di cambiamento. Le reti fisiche, di relazione, di idee e creatività, hanno assunto un ruolo determinante nella creazione di valore.

Nella sua quarta edizione il Festival si propone di mettere al centro il grande tema delle infrastrutture.


Dopo aver partecipato a Bologna il 20 Aprile scorso, Federico Morello replicherà il suo intervento Sabato 30 Aprile 2011 alle ore 10.30 presso il Teatro Bon di Colugna di Tavagnacco (UD). Leggi il seguito »

Quasi quasi scappo in Serbia

Apr 1, 2011
Nessun commento


Percentuale di penetrazione di Internet nel mondo. Siamo con Colombia e Arabia Saudita.

http://www.targetmap.com/viewer.aspx?reportId=5496&embed

 

10 consigli per navigare sicuri

Apr 1, 2011
2 Commenti

Segnalo il mio post appena uscito sul portale del progetto Navigare Sicuri di Telecom Italia.

http://navigaresicuri.telecomitalia.it/le_regole_per_navigare_sicuri_di_federico_morello

L’innovazione è giovane, ma giovane davvero. [aggiornato]

Mar 19, 2011
Nessun commento

Che cos’è l’innovazione.

L’innovazione secondo me è energia rinnovabile, è quella passione per il futuro che mi fa dire “viva tutto” quando gli altri intorno a noi dicono “abbasso tutto”.

L’innovazione non è lamentarsi, e non è nemmeno soltanto indignarsi, l’innovazione vuol dire connettersi, energizzarsi, mobilitarsi e sopratutto industriarsi.

L’innovazione è giovane, per questo secondo me innovazione è Rita Levi-Montalcini, che a 100 anni tutte le mattine andava in laboratorio per fare ricerche con i suoi ragazzi, e l’anno scorso a 101 anni mi diceva “io credo nel futuro perché credo nel capitale umano di questo paese”.

L’innovazione è giovane, per questo secondo me innovazione è Federico Morello, che a 13 anni ha scritto una lettera al suo sindaco nel friuli e gli ha detto soltanto, “caro sindaco io voglio internet”, e nove lettere dopo quel paesino ha avuto internet.

L’innovazione non è un ministro dell’innovazione che dice che non dobbiamo investire su internet perchè tanto gli italiano non la usano. L’innovazione è dire “sveglia italia”, non ci serve il ponte sullo stretto, ci serve la banda larga. Innovazione è portare in Italia Phelps e portarlo alla camera dei deputati per fargli dire davanti a tutti che chi si oppone al futuro in questo paese fa la fine dei dinosauri.

L’innovazione è festeggiare la fine del decreto Pisanu accendendo uno spot in ogni piazza italiana e vedere che effetto fa, vedere che è facile, economica e prenderci gusto e portarlo in 150 piazze italiane,

L’innovazione non è paragonare Facebook al terrorismo ma un premio nobel per la pace che dice Internet è un dono di Dio.

L’innovazione è rendersi conto che Internet non è soltanto una roba da giovani, ma serve anche e sopratutto agli anziani, non solo perchè porta loro i servizi essenziali dentro casa, ma gli fa combattere il nemico più grande che hanno, la solitudine.

L’innovazione è avere il coraggio di prendere il proprio talento e andarsene all’estero, perché non ci si vuole arrendere. Ma ci vuole il doppio del coraggio e il doppio del talento per restare qui, e provare a farcela qui.

L’innovazione è voler creare una banca dell’innovazione, perchè 12 miliardi di fondi per l’innovazione devono essere al servizio del talento e dei giovani di questo paese.

L’innovazione è Obama, che ci sprona così: “questo è il momento sputnik della nostra generazione”. Vuol dire che mai come in questo momento della nostra storia cambiare il mondo e farlo un posto migliore dipende solo da noi. Sarà questo il nostro sbarco sulla luna.

L’innovazione è il rettore di Harvard che ai suoi studenti dice “non dovete venire qui per cercare un lavoro, dovete venire qui per crearvi un lavoro.

L’innovazione è scienza e tecnologia, ma senza il cuore non servono a nulla. L’innovazione è stay hungry, stay foolish, la prima lezione di Steve Jobs, ma anche l’ultima lezione di Randy Pausch, “non smettete mai di seguire i sogni di quando eravate bambini”.

E allora l’innovazione è continuare a sognare anche quando siamo grandi, l’innovazione è cercare i nuovi mille qui e adesso, non per offrire loro una chance, o almeno non solo, ma per dare una chance di futuro all’Italia.

continua su: http://tech.fanpage.it/che-cose-linnovazione-per-riccardo-luna-direttore-di-wired-italia/#ixzz1HFq930Yd
Fanpage Social Media

———————–

Molte volte la gente mi contatta per chiedere cosa stiamo facendo. Colgo allora l’occasione per un mea culpa generale: so bene che il blog da mesi è caratterizzato dall’unica presenza degli articoli di rassegna come questo, ma tranquilli, non solo stiamo lavorando, ma stiamo lavorando per ritornare all’operatività pratica in modo ancor più dirompente di prima e con moltissime novità.

    About

    This is the deafult sidebar, add some widgets to change it.

  • Twitter feed loading...